La Resina Luminescente

La fotoluminescenza (nota anche come fosforescenza o fluorescenza, anche se questi ultimi due termini non sono formalmente corretti) è la proprietà di alcuni elementi della terra di catturare la luce diurna naturale o artificiale e restituirla all’ambiente nell’oscurità. 

La fotoluminescenza delle terre rare luminescenti è una fonte di energia pulita e rinnovabile. E’ innocua per l’ambiente e gli esseri umani. Si “ricarica” con qualsiasi fonte naturale o artificiale, mantenendo le sue caratteristiche per diverse decine di anni. L’acqua, il fuoco, gli shock chimici e meccanici non compromettono la sua efficacia. La durata della luminosità emessa è legata in proporzione alla luce immagazzinata, può durare qualche ora in condizioni di oscurità. 

In Italia nel 2006 sono stato il primo a sperimentare l’utilizzo delle terre rare luminescenti unite alle resine. La scoperta delle terre luminescenti ha rappresentato per me un momento speciale. Allora mi sono reso conto che avrei potuto realizzare opere dotate di una doppia vita, una diurna e una notturna. Questo fenomeno meraviglioso conferisce alle mie opere una doppia personalità che concettualmente ho voluto definire come “DUALISMO DI LUCE”. Quando ogni luce si spegne, un’opera luminescente in resina si accende e comincia a danzare nel buio della notte.

Scopri di più sui miei lavori

La galleria immagini in questa pagina contiene solo un piccolo assaggio delle mie realizzazioni, per saperne di più ti invito a consultare le gallerie dedicate:

Per approfondire:

Pavimenti in Resina PuntoZero di Giuseppe Portella -  Novate Milanese, Milano  -  P.IVA 04367690965 -  privacy & cookie policy