Pro e Contro del Pavimento in Resina

Quando vengo contattato per informazioni sulle mie realizzazioni una delle domande più ricorrenti riguarda i pro e i contro dei pavimenti in resina, di seguito trovi la mia risposta, spero sia il più possibile esauriente:

Pro del pavimento in resina

  • Si può sovrapporre ai pavimenti esistenti, senza la rimozione degli stessi con notevole risparmio in tempi e costi. 
  • Non richiede alcun prodotto specifico per la pulizia ed è facile da pulire essendo monolitico senza fughe né fessure. Da ciò ne consegue una maggiore rapidità nella pulizia e un’igiene superiore rispetto ad altre superfici classiche.
  • Molto resistente all’urto.
  • Molto forte per quanto concerne la resistenza meccanica (carico di rottura).
  • Nella versione artistica sono unici ed irripetibili, ogni pavimento è un’opera a sé stante e non è riproducibile.
  • Se usurato od opacizzato, un pavimento in resina può essere riportato allo stato originale di brillantezza con un semplice passaggio, senza dover ripetere tutto il ciclo iniziale; pertanto una superficie in resina può essere sempre rinnovata.
  • Non contiene materiali tossici dopo la lavorazione.

Contro del pavimento in resina

  • Nella versione artistica (con autolivellante) è un prodotto di fascia medio-alta ed è generalmente più costoso delle piastrelle e di alcuni parquet.
  • Nella versione lucida a spessore (essendo a specchio) tende a graffiarsi e segnarsi, come del resto il parquet o il marmo, ma ciò dipende molto da come viene vissuta la propria abitazione.
  • Un aspetto negativo del settore oggi è ancora la poca conoscenza del prodotto, in particolar modo per ciò che concerne la professionalità degli addetti ai lavori.

Infine, il mio consiglio è quello di affidarsi sempre a figure altamente qualificate, viceversa il danno può essere notevole sia in termini economici che logistici.

Scopri i Pavimenti in Resina firmati PuntoZero:

Pavimenti in Resina PuntoZero di Giuseppe Portella -  Novate Milanese, Milano  -  P.IVA 04367690965 -  privacy & cookie policy